Skip to main content

Meridian Flowers Remedy

FLORITERAPIA FUNZIONALE

Formulazioni originali

il ponte tra la risposta fisica e le percezioni emozionali

La linea Meridian Flowers Remedy:

  • La linea nasce dalla conoscenza e dall’utilizzo di anni della floriterapia e delle terapie di regolazione ed è composta dalle specialità MFR, SETUP, SOS.

    L’evoluzione dell’approccio della Medicina Funzionale Evoluta ha messo in evidenza come l’intervento migliore sia la ricerca della regolazione delle funzioni, la modulazione dell’intensità della risposta nervosa, il riequilibrio della componente emotivo-affettiva.

  • Qualità:

    Tutte le essenze di prima qualità, prodotte secondo i canoni originali, sono miscelate con un processo originale che ne amplifica la potenza di risonanza sull’organismo.

I prodotti vanno considerati non come complessi di fiori ma come uniche essenze in grado di regolare, modulare, riequilibrare la componente psicosomatica

SPECIALITÀ MFR

15 prodotti numerati da 1 a 15, in gocce da 30 ml, costituiti da una miscela di fiori di Bach, fiori californiani e fiori australiani in concentrazioni e rapporti specifici, formulati per coprire l’aspetto emozionale dell’organo e del meridiano di agopuntura di riferimento.

I prodotti vanno considerati non come complessi di fiori ma come uniche essenze in grado di regolare, modulare, riequilibrare la componente emozionale. Per la scelta dello specifico MFR, il professionista non parte più dal racconto del paziente/cliente ma da un “sintomo guida”, agendo a monte del problema riscontrato. Il sintomo fisico, percepito, è l’unico che permette di avere un punto di accesso e di lettura oggettivo.

La Medicina Funzionale Evoluta prevede che al centro di ogni evento biologico ci sia sempre il sistema nervoso, in particolare la sua funzione percettivo - reattiva: grazie ai cinque sensi, veri propri sensori biologici, tutte le informazioni che provengono dall’ambiente arrivano al sistema nervoso che le interpreta e deduce quale sia la risposta fisica ed emotiva adeguata per affrontare e superare eventuali stress. Tutto quello che viviamo, come “percepito conflittuale”, provoca una reazione somatica fisica che può rimanere in range non dando quindi nessun sintomo apparente, oppure può determinare dei sintomi funzionali (non collegabili ad un quadro di appartenenza medica) quando il conflitto è improvviso e/o di elevata intensità.

Secondo il “modello funzionale evoluto” la centralità della risposta nervosa è condizionata dal nostro stato emotivo, dai modi di reagire che abbiamo imparato nel passato ed abbiamo verificato essere efficaci per superare i problemi e per mantenere un buon equilibrio psicofisico;

Tanti sintomi, definiti come funzionali, sono in realtà delle somatizzazioni, cioè sintomi di tipo psicosomatico, che perdurano e si cronicizzano nel tempo, sino a condizionare o modificare la funzione d’organo o d’apparato.

Per una corretta valutazione nell‘ assunzione delle essenze floreali si consiglia di rivolgersi al proprio specialista.

SPECIALITÀ  SETUP

5 prodotti floreali formulati per coprire l’aspetto delle ferite profonde che si instaurano nei primi anni di vita. Ogni prodotto è composto da una miscela particolare di essenze floreali di prima qualità.

Le essenze selezionate vengono miscelate a concentrazioni differenti per intervenire contemporaneamente su due aspetti principali: la ferita – la maschera.

La teoria delle 5 ferite emozionali è stata ideata da John Pierrakos ed Alexander Lowen, psicoterapeuti in base agli studi e sperimentazioni di Reich. Secondo Pierrakos e Lowen esistono 5 figure caratteriali principali che prendono forma nel corpo e nella psiche del bambino nei suoi primi anni di vita, come reazione di difesa a 5 particolari ferite emozionali.

Queste ferite sono: il rifiuto, l’abbandono, l’umiliazione, il tradimento e l’ingiustizia.

Ad ogni ferita corrisponde un comportamento di base chiamato maschera, che accompagna il percorso della vita di ognuno di noi. Questi due aspetti (ferita e maschera) condizionano la percezione degli eventi che si vivono e la conseguente reazione.

Di per sé la ferita se elaborata, accettata e integrata può portare ad esprimere i propri talenti.

RAZIONALE:

Le ferite si manifestano:

  • con modelli percettivo - reattivi tipici dell'effetto precoce del trauma sulle strutture nervose che si stanno sviluppando
  • con «maschere» / dinamiche che tendono a compensare e ad andare oltre il dolore della ferita

pertanto le essenze floreali selezionate vengono miscelate a concentrazioni differenti in base alla necessità di:

  • di “staccare” l’aspetto emotivo rispetto alla ferita emozionale
  • di “allenare” la reazione di compensazione alla ferita verso una risposta più moderata

Tal volta il professionista dal comportamento della maschera può risalire alla ferita emozionale.

Le specialità SETUP rappresentano l'ultimo sviluppo dell'approccio funzionale per sintetizzare la ricerca-intervento nell'ambito del modello percettivo reattivo (mandante).

In determinate situazioni, lo specialista può consigliare l’associazione dei SETUP con degli MFR specifici.

SPECIALITÀ SOS

3 prodotti denominati SOS, SOS STUDENTE, SOS VIAGGIO, in gocce da 10 ml, costituiti da una miscela di fiori di Bach, fiori californiani e fiori australiani in concentrazioni e rapporti specifici, formulati per coprire la regolazione dell’aspetto emotivo-fisiologico.

Questi prodotti lavorano sull’aspetto emozionale nelle situazioni vissute con allarme e disagio, vanno considerati non come complessi di fiori, ma come uniche essenze.

Pratici nell’utilizzo, in versione tascabile per un pronto intervento.

Per una corretta valutazione nell‘ assunzione delle essenze floreali si consiglia di rivolgersi al proprio specialista.

Formulatori Funzionalisti

Abbiamo selezionato prodotti unici e di qualità superiore per offrire un supporto essenziale e funzionale nella vita quotidiana.